ALLORO

Alloro

Necessità climatiche
Ama sole e clima temperato caldo
Temperatura ottimale 25-28 gradi

Terreno
Ottimale è sciolto o di medio impasto, ben drenato e con sostanza organica, ma tollera anche un terreno qualsiasi

Distanza di impianto*
Da 1 (siepe) a 4 metri (alberello)

Semina**
Semina in autunno o a fine inverno

Periodo del trapianto
Primavera

Irrigazioni e cure principali
Irrigazioni regolari, ma correlate alla stagione, per piante piccole o allevate in vaso. Da adulte (alberi) in piena terra, le esigenze idriche da annaffiature diminuiscono drasticamente, fino a cessare.

Raccolta
Si raccolgono le foglie o i rametti quando servono.

L’alloro è un arbusto sempreverde vigoroso e rustico che in terra cresce velocemente, ma puoò essere coltivato anche in vasi di discrete dimensioni (almeno 40x40 cm).

*La distanza d’impianto indicata, si riferisce all’intorno dell’orticola, in quanto nell’Orto Sinergico Naturale si coltiva in biodiversità, ma può valere nel caso di due o più orticole vicine o allineate.

**I tempi e mesi indicati si riferiscono alla pianura del centro Italia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *