Miniserra per autoproduzione piantine

Autoprodursi le piantine da orto e da fiore ha più lati positivi: a) si possono usare i semi delle proprie piante che sono già abituate al clima e terreno che le ospiteranno b) non si corre il rischio di comprarle già debilitate o vecchie c) si scelgono tra le germinate, le più vigorose ed in salute d) più piante si generano più si risparmia. Fondamentale è autocostruirsi una miniserra riscaldata. Nelle foto la mia miniserra nelle varie fasi di costruzione equipaggiata con un filo riscaldante da 100W, più un portalampade in ceramica che può ospitare lampade fino a 150W (totale 250W) ed un termostato per la regolazione della temperatura interna.

Miniserra per autoproduzione piantine

Potrebbe anche interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *