Prime fave cotte coltivate in vaso sinergico

Fave orto sinergico in vaso
Fave in vaso

Ecco il primo piatto 2018 di fave, del mio orto sinergico naturale in vaso, cotte con pezzi di prosciutto.  Un semplice, salutare e nutriente piatto unico, una bonta’ che accompagnata ad un buon Chianti non ha nulla da invidiare a piatti piu’ elaborati. Invece del prosciutto crudo, se preferito, si puo’ usare anche lo speck o il guanciale. Le fave, come altri legumi, se congelate mantengono bene le loro ottime caratteristiche organolettiche e le possiamo gustare tutto l’anno.

 

 

Eccovi la semplice RICETTA:

Piatto di fave sinergiche con prosciutto NOME  PIATTO :      FAVE CON PROSCIUTTO, SPECK o GUANCIALE

Ingredienti per 4 persone
800 GRAMMI DI FAVE FRESCHE O CONGELATE
150 GRAMMI DI PROSCIUTTO CRUDO, SPECK o GUANCIALE IN PEZZI
CIPOLLA
PARMIGIANO
OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA
SALE q.b.
PEPERONCINO  a piacere

In una padella o tegame basso far rosolare la cipolla tagliata fine nell’olio. Appena la cipolla si è  ammorbidita,
aggiungere il prosciutto o lo speck tagliato a cubetti e far insaporire per un altro minuto.
Versare le fave pulite nel contenitore mescolare e aggiungere gradualmente un po’ (circa un bicchiere) di acqua.
Coprire con un coperchio e far cuocere e insaporire il tutto per circa 20/30 minuti e fino a cottura delle fave.
Assaggiare e aggiungere sale solo se il sale contenuto nel prosciutto, nello speck o guanciale non è sufficiente.
Spolverare, a piacere, se gradito con una manciata di parmigiano, girare e servire.

 

Prime fave cotte coltivate in vaso sinergico

Potrebbe anche interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *