Attrezzi Utili

Attrezzi di qualità e ben manutenuti fanno risparmiare lavoro e danno buoni risultati.

Forca foraterra utile attrezzo nella coltivazione dell'orto sinergico naturale
La forca a denti piatti foraterra, utilissimo attrezzo per arieggiare il terreno

Nell’Orto Sinergico Naturale i principali attrezzi da usare, sono:
- La Forca a denti piatti foraterra, per arieggiare i terreni più duri, senza sconvolgere l’equilibrio della vita terricola. I denti, lunghi circa 30 cm, vanno infilati nel terreno facendo poi oscillare il manico in modo che il terreno così forato, sia leggermente allentato
- Una mini forca a denti piatti o una paletta, ottime per fare trapianti, per spostare il pacciame, rimuovere il terreno per seminare, ed arieggiare il terreno in superficie.
- Coltelli ben affilati (almeno tre a lame di lunghezza differente)
- Una forbice taglia erba a lame corte
- Una forbice taglia siepe a lame lunghe
- Una forbice da potatura
- Un falcetto
- Un rastrello a scopa (fondamentale per raccogliere foglie o altro pacciame)
- Un badile o pala
- Un seghetto
- Una buona ascia
- Uno spruzzatore (per i macerati)
- Cesti
- Annaffiatoio
- Legacci (per legare le orticole ai tutori la Raffia è l’ideale, ma si possono usare altri tipi di legacci di vari materiali, usando l’accortezza, se non biodegradibili, di smaltirli adeguatamente)
- Personalmente, faccio un piccolo compromesso, trovando di grande utilità l’utilizzo di fascette di nylon di varie lunghezze e dimensioni per legare rapidamente e saldamente i tutori tra loro o per altre robuste legature (da smaltire bene a fine ciclo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *